10.07.12

L’amicizia vera…

Archiviato in Argomenti vari, Viaggi at 21:31 by Paola

… Che meraviglia..:-)
Sono seduta ad un bar a Santa Maria Navarrese con degli amici veri e un bicchierino di mirto in mano…sarà il cielo stellato, sarà il vento sulla pelle abbronzata, sarà la Sardegna… Ma certi momenti so che resteranno impressi per sempre nella mia mente e nel mio cuore.

20.04.12

Vita

Archiviato in Argomenti vari, Spettacoli, Viaggi at 12:02 by Paola

Ho un anno di più…quel bastardo del Tempo è passato a fare la consegna, nonostante quest’anno abbia cercato di nascondermi …

Non sono una che soffre per il passare del tempo o che ha problemi a dire la propria età, o altre fisse più o meno legittime…ma questa volta devo fare una constatazione.

Sarà forse banale, ma penso che questa stanchezza che mi sento addosso, sia dovuta al fatto che affettivamente non ho più 24 anni (età della consapevolezza, quella cioè a cui sono rimasta particolarmente legata), ma ne ho 46 di anni…e forse dovrei un attimo rivedere alcune cose della mia vita. Non posso fare sempre 10000 cose…

Ma come faccio a rinunciare a qualcosa? Il problema è questo qui…ci sono troppe esperienze da fare, troppe persone da incontrare, troppi libri da leggere, troppi sapori da sentire, troppi luoghi da guardare…troppa vita da vivere…:-)

A proposito, da domani sarò qui:

17.01.12

Meraviglioso!!!

Archiviato in Argomenti vari, Città del mondo, Spettacoli, Teatro, Viaggi at 09:15 by Paola

Meraviglioso è l’aggettivo per definire il week-end a Torino. Lo sapevo che sarebbe stato bello, ma ogni cosa ha superato le mie aspettative.

Il motivo del viaggio era un invito personale ai festeggiamenti dei 40 anni del Circolo Magico di Torino.

Che dire…Magia pura…Lo spettacolo diretto da Brachetti di una bellezza incomparabile, le cene a notte fonda (quasi mattina…) con i i più grandi artisti del mondo che ti hanno lasciato a bocca aperta con le loro performance, le passeggiate o i pomeriggi a chiacchera con delle persone che rendono bello questo mondo pieno di tristezza, mi hanno davvero reso felice.

E’ una strana famiglia quella del mondo dello spettacolo magico, io non ne faccio parte, ma spesso ho l’opportunità di intrufolarmi, e mi piace da morire curiosare, apprendere, anche se non voglio assolutamente sapere ciò che si cela dietro ogni illusione, mi piace studiare questa umanità che si cela dietro ogni personaggio, e soprattutto la passione per un mestiere duro che produce sogni.

E così Torino mi è diventata ancora più magica di quella che sospettavo…credo che tornerò…:-)

12.01.12

Torino

Archiviato in Argomenti vari, Argomenti vari, Città del mondo at 11:37 by Paola

Questo week-end torno in questa città che non visito da anni. Ricordo che il freddo e la pioggia non mi avevano lasciato una bella impressione anni fa, ma spero tantissimo che questo prossimo tour nella citta sabauda, mi faccia ricredere.

A dire il vero ne sono quasi certa…sarò in compagnia anche di persone fantastiche…

Se siete curiosi di sapere il programma delle giornate, tornate la prossima settimana…:-)

 

(Immagine presa dalla Rete)

06.12.11

Fuga

Archiviato in Argomenti vari, Argomenti vari, Città del mondo, On the road, Viaggi at 11:36 by Paola

Bhè…certo è un pò che non faccio viaggi…sì, certo, qualche giretto qui in questi posti incantevoli della Toscana…ma sempre in giornata, o al massimo in un week-end…

Stavo diventando stanziale…e allora, così, tanto per non farmi mancare la bellissima sensazione che ho quando allaccio la cintura su un aereo, domani mattina scappo in Sardegna…4 giorni di fuga….le tre amiche storiche…

A volte bisogna parlare guardandosi negli occhi, o solo guardarsi e non parlare…il telefono e le tecnologie varie non possono soppiantare certe cose.

 

(sarò qui...speriamo non faccia freddo)

See you Later…

07.09.11

Viaggi, viaggi, e ancora viaggi…

Archiviato in Argomenti vari, Argomenti vari, Viaggi at 10:08 by Paola

Comincio a pensare che siano davvero tanti…ma visto come vanno le cose in questo nostro mondo, sono convinta che sia il modo migliore per spendere i soldi prima che vadano a finire nelle grinfie degli speculatori della finanza che dobbiamo mantenere ricchi noi…

Ma non voglio scrivere un post di protesta oggi, anche se sono nauseata da ciò che vedo…talmente tanto che sto pensando sempre più spesso di dare un taglio a questa vita così come ce l’ha imposta la società occidentale: Madagascar a fare il contadino o nuova Zelanda con le pecore, non mi dispiacerebbero…

Ma torniamo ai viaggi…oggi pomeriggio prendo il volo, per la mia settimana sarda…quest’anno non ero ancora stata in questa terra che adoro…prova ne sia che ad estate finita ho fatto solo 2 bagni fin’ora…uno in salento e uno in Versilia un giorno in cui l’acqua era spettacolare nelle acque della riserva naturale di Massaciuccoli…

Dopo mi fermo…e spero di avere un pò più di tempo per scrivere di un sacco di cose che ho vissuto in questi mesi…e leggere tutte le vostre esperienze…

bauneismnavarrese

25.05.11

Tempo di Esami

Archiviato in Argomenti vari, Viaggi at 09:26 by Paola

Come quando ero universitaria, questo è un periodo caldo dell’anno,  mi ritrovo a fare i conti con esami di vario genere.

Al lavoro ho fatto un salto di carriera, dopo aver superato un esame e la concorrenza di colleghi che ora mi guardano in cagnesco…l’atmosfera in ufficio è tesa, almeno con alcune persone.

Non mi piace questa cosa, capisco che uno ci possa rimanere male…ma portare le cose sul piano personale, non lo trovo produttivo, nè risolutivo.

Spero che il grande medico, dottor Tempo, faccia la sua parte…

Altro esame in vista: stasera ho l’esame finale del corso di Teatro: dopo due anni mi chiederanno conto di quello che ho imparato…

Sono agitata il giusto, anche perchè il vero esame l’abbiamo sostenuto la scorsa settimana, mettendo in scena un atto unico scelto da noi allievi,  preparato tutto da soli e portato in scena davanti all’insegnante e ai nostri amici.

Sempre sul fronte teatrale sono stata richiesta di nuovo quest’estate per le celebrazioni in onere di Shelley, (diventerò l’alter ego di Mary Shelley…) e poi c’è nell’aria un altro progetto che tengo segreto per scaramanzia.

Ma nella vita non ci sono solo impegni di lavoro, di teatro…ci sono sempre i viaggi: questo week-end faccio un salto a Bari, che ho visto sempre e solo di passaggio. Passerò il tempo tra la magia della città e la magia dei miei amici illusionisti e mentalisti.

04.05.11

Eccomi!!!!

Archiviato in Argomenti vari, Argomenti vari, Città del mondo, On the road, Viaggi at 08:23 by Paola

Allora, per rispondere a Re di saturno, non sono sul Machu Picchu, sono in Versilia, in una giornatina che promette un temporale niente male….

Ma nel frattempo, dall’ultimo articolo intendo, sono andata e tornata da Malta, festeggiato un anno in più, andata e tornata dalla mia terra natia, e andata e tornata da un week-end lungo in Maremma…

Riflettevo lunedì che ho un pò bisogno di fermarmi, almeno per un mese non ho voglia di valigia….riparto a metà giugno per qualche giorno dai miei amici salentini.

Vi devo qualche impressione su Malta: la consiglio vivamente. E’ un posto in cui secondo me si vive molto bene, c’è ancora il giusto ritmo della vita, non è un paese ricco, ma ha una cosa fondamentale: le cose che sono pubbliche sono per tutti e funzionano benissimo.

Qualche esempio: le spiagge sono quasi tutte libere, con bagni e docce pulitissime gratis, gli autobus sono degli anni ’50 o ’60, ma funzionano benissimo, la rete wireless è libera e copre tantissimi ma tantissimi posti pubblici. Il cibo eè buono e non costa nulla, come tante altre cose (io al bar dell’albergo 4 stelle, ho pagato 2 acque toniche 2 €….a Viareggio non ti ci danno nenache un bicchiere d’acqua con 2 €…)

Poi le città fortificate sono molto belle, e la storia ha sempre il suo fascino….

DSCN0320

(Forte Manuel paradiso degli animali)

DSCN0372

Valletta

DSCN0386

Luzu al porto

DSCN0410

Stradine di Vittoriosa

DSCN0435

Tipico autobus maltese

27.03.11

My next Travel

Archiviato in Argomenti vari, Viaggi at 10:17 by Paola

Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell’avere nuovi occhi.

Marcel Proust, Alla ricerca del tempo perduto, 1913/27

Mi è piaciuto leggere questa frase, perchè la sento molto mia. Non so perchè, ma nonostante io non sia brava a fare le valigie, ho sempre vissuto con una valigia a portata di mano. Se dovessi definire una mia caratteristica predominante, io scegliere la CURIOSITA’. Ed è proprio la curiosità che mi fa amare tanto viaggiare, e coprire luoghi nuovi, ammirarne la bellezza, le differenze, guardare gli occhi della gente, mischiarmi con la loro vita quotidiana, ascoltare gli odori, le parole, percepirne gli umori.

Giovedì parto di nuovo, una breve vacanza di inizio primavera in una terra che mi incuriosisce, essendo stata crocevia di tante culture.

Vado a Malta, con il mio compagno…ovviamente ho organizzato tutto io, non potrebbe essere altrimenti: non rinuncerei per nulla al mondo all’eccitazione della preparazione…:-)

Ovviamente vi racconterò le mie impressioni…sempre se torno….la situazione nen Mediterraneo non mi pare tanto tranquilla….ma dopo Gerusalemme, Haifa e il deserto della Giordania, sono vaccinata…:-)

See you later

valigia

04.12.10

Prima della prima

Archiviato in Argomenti vari, Società, Teatro, Viaggi at 18:13 by Paola

Ebbene sì…mancano tre ore e mezza al debutto!!!

Che debutto, vi chiederete…

Un pò di pazienza e ve lo dico…:-)

Stasera inaugurano un piccolo teatrino, una piccola bomboniera ricavata in stanze di un convento nel centro di Viareggio….questo posto è la memoria storica di questa città che ai nostri giorni è famosa solo come località balneare e culla del divertimento, ma in passato è stato un posto caro a molti intellettuali, scrittori, teatranti e attori…Pirandello, D’Annunzio, Shelley, Totò, la Duse…sono alcuni dei nomi che amavano questo luogo tranquillo che li ispirava…

Con le storie di personaggi famosi si intrecciano storie di gente qualunque, che nessuno ricorda….solo gli archivi storici conservano documenti e atti che testimoniano la loro esistenza…

L’Associazione Terre di Viareggio con passione fa continue ricerche e porta alla luce storie incredibili, meravigliose, crudeli…e affascinanti.

Così loro hanno ricavato uno spazio dove si apre la porta tra il presente e il passato, un piccolo teatro dove è ancora possibile nutrire l’anima, cosa che oggi non è molto di moda.

Per l’inaugurazione ci saranno tante piccole presentazioni, a dimostrazione di tutto ciò che è possibile fare in un luogo così…

Ed io stasera faccio una piccola pièce comica in cui sono il mal di testa.

Si avete capito bene, interpreto il mal di testa, uno strafottente mal di testa che tormenta una donna in carriera….

Vestita di nero, la prenderò in giro, la sbeffeggerò, scapperò alla vista dell’Aulin, urlerò, riderò delle sue fissazioni…sarò insomma insopportabile…ma in fondo molto saggio.

Per ora tengo ancora sotto controllo le emozioni….ho fatto le prove davanti a tanta gente che non conoscevo, quindi dovrei essere un pò….allenata…

Come nella migliore tradizione teatrale quindi da sola mi dico : M…A, M…A, M…A!!!

« Articoli precedenti Pagina successiva » Pagina successiva »